Sesso

09 Agosto 2016 Alle 13:24


Sesso in terza età

Sesso in terza età

Sesso in terza età

Nel corso del tempo, il corpo di uomini e donne è sottoposto a cambiamenti irreversibili che influenzano non solo le condizioni fisiche generali, ma anche la vita sessuale. 

Esiste una opinione nella comunità che l'età e il sesso non sono i concetti inversi. In effetti, i uomini che non sono gia giovani continuavano ad interessarsi delle donne, solo che di questo non si parlava mai.

Con l'età, la funzione erettile maschile si peggiora in modo significativo, i primi sintomi possono comparire già a 40 anni. Questo porta degli dubi nella propria forza, la paura di essere deboli negli occhi del vostro partner e l'uomo cerca di ridurre al minimo il sesso. A sua volta, la donna comincia a pensare che non è più attraente per il suo uomo. Inoltre, il corpo delle donne in età, anche comincia a cambiarsi, le pareti vaginali diventano più sottili, la quantità di lubrificazione si riduce, questo porta a sensazioni dolorose durante il rapporto sessuale. Cosi coniugi si distanzano e pensano che non poso soddisfare il suo partner è non amano più. 

L'ignoranza del processo di invecchiamento e il meccanismo di cambiamenti nel corpo umano, che accadano con età, questo causa dei dubbi per entrambi i partner, e il rifiuto completo della attività sessuale. Tuttavia, gli scienziati hanno mostrato che la vita sessuale può continuare per tutta la vita ed anche in vecchiaia.

Più conosci il proprio corpo e l'attività sessuale, più opportunità ci saranno per continuare la vita intima in pensione.

E 'importante per mantenersi in buone condizioni fisiche, ma soprattutto, la sessualità umana sta nel benessere mentale e morale, che aumenta il livello di desiderio sessuale e il rapporto tra i sessi.

Rapporti sessuali nella terza età

Sessualità e vecchiaia: esame scentifica

Una vita sessuale attiva è di solito associata con i giovani, con gli uomini forti che sono in grado di avere dei figli. Una nuova ricerca nel campo dell'attività sessuale dei cittadini ha mostrato che gli uomini più anziani sono molto più attivi di quanto possa sembrare a prima vista.

Si sbagliano coloro che credono che le persone anziane non sono in grado di amare e fare il sesso. Con l'età, le persone non perdono la loro attrazione sessuale per il sesso opposto, e molti hanno per questo la necessaria forza fisica.

Scienziati australiani dopo gli studi scentifici condotti hanno scoperto che gli uomini più anziani sono più amorevole quanto si possa pensare, l'attività sessuale degli anziani è fortemente sottostimato. Circa il 20% degli intervistati uomini di età anziana hanno confessato di avere rapporti sessuali una volta alla settimana, mentre il 30% hanno rapporti sessuali 2 o 3 volte al mese. Tutto il resto lo fanno una volta al mese o meno.

In precedenza, gli scienziati erano certi che gli anziani non fanno il sesso, e questo componente della vita per tutte le persone alla fine scompare. Ma come risultato della ricerca, parere scientifico è cambiato. Si è scoperto che la vita sessuale degli anziani è uno dei componenti più importanti del loro salute e longevità.

Sessualità e vecchiaia

Sesso in terza età: pillole per la potenza e aumento della libido

In società tutti sono abituati che I problemi di salute delle persone anziane di solito sono legati con malattie cardiovascolari, cancro, artrosi e altre malattie spiacevoli. Nel frattempo, nuovi esperti considerano la vita sessuale degli anziani molto importante. E cercano di sviluppare diversi metodi e mezzi per aiutare a mantenare più a lungo la capacità e la volontà di avere rapporti sessuali a uomini e a donne in età. Tra questi mezzi molto popolare è Levitra generico, per esempio, un farmaco per migliorare la funzione sessuale negli uomini di età superiore a 50 anni e Lovegra - "Viagra per le donne", che aiuta a ridurre i sintomi della menopausa, elimina la secchezza vaginale, aumenta la sensibilità dei genitali durante il sesso.

Rapporti sessuali nella terza età come cura e prevenzione delle malattie

La mancanza di attività sessuale degli anziani dovrebbero mettere  in guardia non di meno che il dolore nel cuore, siccome dalla vita sessuale dipende la salute fisica generale.

Gli scienziati moderni anche considerano il sesso come uno dei fattori di longevità. Così, durante l'ultima conferenza di gerontologia a Londra sono stati presentati i risultati di uno studio decennale di 918 uomini di età compresa tra 45 e 59 anni. Sono stati divisi in tre gruppi in base alla frequenza dei rapporti sessuali. E si è scoperto che i più attivi, che raggiungevano l'orgasmo due o più volte alla settimana erano meno sottoposti alla mortalità rispetto a quelli che avevano sesso meno di una volta al mese.

Alla stessa conferenza erano dimostrati I dati degli scienziati dell'Università di Sheffield che una vita sessuale attiva migliora la salute. Per gli uomini il cancro alla prostata, per le donne ha ridotto il rischio di cancro al seno. Inoltre, il sesso ha un effetto benefico sulla digestione, e il movimento ritmico e contrazione muscolare aumentano il tono muscolare.

Stile di vita sano e sesso in terza età.

Naturalmente, oltre alla mentalità, molte persone haano le ragioni oggettive per limitare i rapporti sessuali. Sì, naturalmente, sesso dà emozioni positive, fà rivivere la circolazione sanguigna e il metabolismo, ma allo stesso tempo prende un sacco di energia, porta ad alta pressione del sangue, è un carico per il cuore, cervello e vasi sanguigni. Il rischio di attacchi di cuore in età adulta viene aumentata di parecchie volte.

Pertanto, le persone con ipertensione, aterosclerosi, malattia coronarica, disturbi neurologici è necessario consultarsi regolarmente con i cardiologi e altri specialisti per quanto riguarda le loro capacità fisiologiche, in modo da non sopravvalutale. E, naturalmente, è necessario trattare lu sue malattie in modo tempestivo.

Vi ricordiamo, se avete decide di acquistare Levitra o comprare Viagra femminile, consultatevi prima con il proprio medico prima di prendere questi farmaci, anche se si considera come una persona sana.

Ti piace il nostro sito? Lascia il tuo commento

Luca Desanzio

Luca è un ragazzo scrittore, è nato a Firenze, la città d’arte che appunto ha sviluppato il suo talento artistico per la scrittura. Luca ha scritto tanti libri, del vario genere, molti di essi riguardano la salute. Luca scrive per il nostro blog già da tanti anni, gli piace lavorare nella sfera farmaceutica, siccome è una delle sfere pïù imortanti dell’umanità. Il tempo libero francesco lo trascorre con la propria famiglia: la moglie Anna e con la piccola figlia Elisa.

Seguiteci su