Salute maschile

01 Agosto 2017 Alle 16:04


Iniezioni intracavernose

Iniezioni intracavernose

Metodo di iniezioni intracavernose

Iniezioni intracavernose dei farmaci - è l'introduzione di farmaci che possono causare un'erezione, direttamente nel corpo cavernoso del pene. Questo metodo di combattere l'impotenza è il risultato più grande in campo della medicina. Sotto l'azione di tali farmaci, i muscoli lisci dei vasi si rilassano, con conseguente aumento del flusso sanguigno al pene.

Farmaci utilizzati per l'iniezione intracavernose

Per questo metodo di combattere l'impotenza, ci sono molti farmaci. Tra questi i più popolari sono papaverina, alprostadil e phentolamine, utilizzati sia in un complesso che separatamente.

Papaverine rilassa le fibre muscolari lisce delle trabecole e delle arterie del pene. In relazione a questo, più sangue inizia a scorrere verso il pene. Mentre funziona il meccanismo del blocco delle vene, l'aumento della quantità di sangue porterà ad una erezione. A volte si verificano gli effetti collaterali come vomito, nausea, debolezza nel corpo, vertigini, ipotensione arteriosa, tachicardia sinusale, aumento dei livelli di aminotransferasi.

Fentolamina dilata I vasi con il blocco dei recettori a1 e a2-adrenergici. Non ha alcun effetto sui muscoli lisci, e significa che non provoca erezione. Fentolamina viene prescritta in combinazione con alprostadil o papaverina. In questo caso si possono osservare i seguenti effetti collaterali: tachicardia, ipertensione, nausea, vomito, vertigini, congestione nasale.

Alprostadil è un analogo di prostaglandina E1, che provoca rilassamento dei muscoli lisci. Tutti gli effetti indesiderati dopo uso di questo farmaco: rossore dei genitali, dolore e bruciore.

Iniezione per l'erezione

Fasi di somministrazione delle iniezione intracavernose

Questa procedura viene indicata ai pazienti con il prostatite o disfunzione erettile. I pazienti possono fare iniezioni da soli a casa. L'introduzione di tali farmaci consente:

  • migliorare il flusso sanguigno negli organi pelvici;
  • eliminare l'iperemia passiva;
  • migliorare la qualità del rapporto sessuale.

La procedura di iniezione consiste nelle seguenti fasi:

 

  1. Preparazione della siringa. Viene presa una nuova siringa, il tappo viene rimosso dall'ago. Successivamente, la siringa viene inserita nel flaconcino con è si riempe con la quantita necessaria.  Durante questa procedura è vietato toccare l'ago, è necessario osservare la sua sterilità.
  2. Il pene viene preso nella mano destra o sinistra e viene tirato a destra o a sinistra alla coscia. Dopo di che, il luogo dell'inienzione dovrebbe essere completamente disinfettato con l'alcool.
  3. Iniezione del farmaco. Con la mano libera si prende la siringa con medicina, e sulla zona disinfitata dell'organo genitale viene effettuata iniezione. L'ago sotto la pelle deve essere diretto ad un angolo di 90 °.

Durante questa procedura, il paziente non deve avere dolori o sensazioni di resistenza.

Vantaggi e svantaggi dell'iniezione intracavernose.  L'iniezione per l'erezione

I principali vantaggi di questo metodo di riabilitazione sessuale sono:

  • Un piccolo numero di effetti collaterali e manifestazioni sistemiche;
  • Elevata efficacia contro molte forme di ED;
  • Basso rischio di priapismo;
  • Controindicazioni rare;
  • facilità in uso.

Il metodo delle iniezioni intracavernose di farmaci vasoattivi è attualmente il più comune e più efficace tra i modi conservatori di ripristinare la funzione sessuale maschile.

Sul nostro proponiamo comprare Viagra senza ricetta o altri farmaci per la potenza che sono anche molto efficaci.

Ti piace il nostro sito? Lascia il tuo commento

Francesco Roma

Francesco è un nuovo membro della nostra famiglia Europe-Pharm, ma ha tante capacità e molti talenti che gli permettono di scrivere degli articoli particolari e molto utili. Ha un carattere molto delicato, ed ha un atteggiamento molto serio nei confronti del lavoro che svolge, è molto sensibile ed innovativo. Nel tempo libero gli piace passare il tempo su Internet, scoprire le cose nuove e perfezionare le rorie conoscenze.

Seguiteci su