Salute maschile

25 Giugno 2013 Alle 18:03


Cambiamenti ormonali

Cambiamenti ormonali

Con l’età uomini subiscono alcuni cambiamenti, tra i più importanti sono quelli ormonali.

Di solito i cambiamenti del tipo ormonale cominciano ad apparire nell’età compresa tra i 30-40 anni. Anche se cambiamenti ormonali sono più notati nelle donne, per gli uomini essi hanno anche un ruolo importante.  Quali cambiamenti subisce l’organismo maschile, e  qual’è la loro influenza sulla vita dell’uomo e sul suo benessere?

Il cambiamento ormonale più importante -  diminuzione del livello di testosterone. Nella medicina moderna non vengono più usati i termini come “andropausa” e “climaterio maschile”, i specialisti usano il termine “ipogonadismo” -  la diminuzione  di testosterone prodotto dagli testicoli, collegato all’età. I specialisti usano anche il termine “ il deficit androgenico maschile”.  Ad esempio il livello di testosterone di un uomo di 80 anni costituisce attorno i 40 % del livello dell’uomo che  ha 25 anni. Il livello di testosterone inizia a diminuire non subito, ma nell’età di 30 anni.  Dall’età compresa tra 30-40 anni, il livello di testosterone diminuisce di 1-2% all’anno. I sintomi l’uomo li sente di solito quando questo livello arriva al punto minimo della norma. 

Tanti uomini hanno un livello di testosterone  nella norma anche all’età anziana. Perciò tutte le “bellezze” del deficit androgenico uomo può provare sia avendo 35 anni, ma può anche nn sapere cos’è avendo 80 anni. Spesso  il processo della diminuzione del testosterone si sente all’età di 40 anni. Conseguenze di questo processo possono essere ad esempio – un basso libido e la disfunzione erettile. Il libido basso può essere curato per mezzo delle varie metodologie della correzione del livello di testosterone.  Il metodo medicinale viene usato per combattere la disfunzione erettile, come ad esempio Viagra, Cailis, Levitra o Kamagra.

Negli uomini rispetto alle donne non si nota una rapida fine della funzione riproduttiva, ma la funzione fertile diminuisce.

Inoltre la diminuzione del livello di testosterone spesso porta alla piena o parziale perdita dei capelli. In questo caso si consiglia di visitare l’andrologo. Specialisti individueranno il problema della perdita dei capelli, e indicheranno la cura. Esistono vari farmaci per combattere la calvizia, come ad esempio Propecia, e altri farmaci che recuperano il livello degli ormoni.

Siccome il testosterone ha un ruolo importante nel bruciare i grassi, la diminuzione di esso, porta all’aumento del peso. Prima di cominciare a combattere l’obesità si consiglia di rivolgersi ai specialisti per sapere, se l’obesità è dovuta ai fatti ormonali oppure ad una sbagliata alimentazione. Per combattere il sovrapeso dovuto ad uno stile di vita sbagliata servono: sport, una dieta giusta o anche i farmaci tipo Lida o Xenical. Invece se il sovrapeso è dovuto ai disturbi ormonali allora la cura giusta ve la indicherà il medico.

Potrebbero essere la secchezza della pelle, la depigmentazione. Specialmente i cambiamenti  pigmentati sono noti nella parte del viso e del collo. Di solito problemi con la pelle provocano uno disagio negli uomini dei mestieri pubblici.

Uno sfondo ormonale normale permette all’uomo di combattere lo stress, rilassarsi e non fissarsi sui certi problemi. Insieme alla diminuzione del livello di testosterone diminuisce anche la possibilità dell’uomo di combattere lo stress, diminuisce l’autostima, inizia la stanchezza cronica, diventa più nervoso. Il medico potrebbe consigliare i preparati ormonali, i quali normalizzano lo sfondo ormonale dell’uomo, e questi sintomi passeranno.

Aumenta il rischio di osteoporosi. Perciò uomini nell’età di 40 anni dovrebbero prestare attenzione alla propria alimentazione, i prodotti devono contenere molto calcio.

Spesso uomini si lamentano per i problemi con la memoria e per i disturbi dell’attenzione, indeboliemento delle emozioni. Questo succede a causa dell’influenza del deficit dei ormoni sessuali maschili sull’attività del cervello.

In generale all’apparire  di qualsiasi sintomi di disagio o altri, è preferibile rivolgersi al medico. Spesso dopo i 40 anni d’età può capitare l’aumento della prostata, perciò aumenta la pressione sulla vescica urinaria, che porta ad una difficile fuoriuscita di urina. Il cancro della prostata ha gli stessi sintomi. Sintomi dell’andropausa, non sono molto specifici, essi possono essere confusi con i sintomi di altre malattie. E viceversa: uomini  come di regola, sono predisposti  di non tener conto di questo fatto, senza visitare subito il medico.

La profilattica dell’andropausa – è uno stile di vita sano:  uso limitato degli grassi animali, la pratica dello sport,  niente sostanze nocive, come alcol, nicotina, stupefacenti, una giusta alimentazione.

 

Nella nostra farmacia potete ordinare Viagra, Cialis, Levitra online ed anche le sue forme generiche senza ricetta se siete in buoni condizioni di salute, ma noi raccomandiamo prima consultarsi con il medico. 

Lo sapevi che...

Più di recente, molti credevano che esistono orologi biologici solo nelle donne, quindi è consigliabile per loro di avere figli fino a 30 anni. Tuttavia, gli scienziati britannici sostengono che lo stesso orologio biologico esiste anche negli uomini. Dopo 40 anni i spermatozoi cominciano a deteriorarsi significativamente.

Ti piace il nostro sito? Lascia il tuo commento

Francesco Roma

Francesco è un nuovo membro della nostra famiglia Europe-Pharm, ma ha tante capacità e molti talenti che gli permettono di scrivere degli articoli particolari e molto utili. Ha un carattere molto delicato, ed ha un atteggiamento molto serio nei confronti del lavoro che svolge, è molto sensibile ed innovativo. Nel tempo libero gli piace passare il tempo su Internet, scoprire le cose nuove e perfezionare le rorie conoscenze.

Seguiteci su