Curiosità sessuali

30 Novembre 2011 Alle 14:17


Tabu sessuali

Tabu sessuali

La parola deriva dalla lingua polinesiana, significava il divieto per i cittadini borghesi. Nel corso del tempo, il “tabù” ha preso un divieto imposto a qualsiasi azione, parola, oggetto, che nelle menti delle persone associato con il pericolo. Tabù è spesso la causa per lo Stato di qualsiasi legge o codice di leggi.

Certamente che, con il decorso del tempo i tabù stanno cambiando. Nella società primitiva, l’apparizione del “tabù” è stato causato principalmente dalla considerazioni di sicurezza, come il tabù per incesto. Tali tabù sessuali persistono nella società moderna. Ma ancora sono dovuti alle nostre preoccupazioni di sicurezza? Oppure ci sono altre cause di tabù? Soprattutto tabù sessuali?

La rivoluzione sessuale degli anni 60 ha ridotto significativamente numero dei tabù sessuali. Molto di ciò che prima sembrava intollerabile ora liberamente viene discusso nei vari talk show su Internet, ma solo tra gli uomini. Ma, nonostante il fatto che il tabù è solitamente determinato dalla società, e gli individui hanno anche i loro tabù personali. E dai tabù della società e delle tabù delle singoli persone esistono ancora alcune differenze. La società ha rifiutato molti tabù sessuali, lasciando soprattutto quelli , la violazione dei quali è associata con qualsiasi tipo di pericolo. Un tabù sessuale personale si forma sulla base di esperienze personali, istruzioni, e le peculiarità di altri fattori. Cioè, sono spesso causati da complessi personali delle persone.

Ad esempio, non si può dire che nella società moderna russa o europea il sesso orale è un tabù, perché è molto spesso discusso su riviste con quantità relativamente elevate, ma per molte singole persone è ancora qualcosa di inaccettabile, sporco e indegno - un tabù.

Quindi, imponenti tabù su determinate azioni, dovrebbero essere a conoscenza dei veri motivi di tali divieti. Accade spesso che stiamo scherzando, o almeno cercare di ingannare noi stessi. Ad esempio, la signora N. percepisce solo il sesso tradizionale, alcun esperimento nel letto per lei - un tabù, cinsidera qualsiasi non-standard sessuale come qualcosa di sporco, e se stessa - una persona altamente morale, siccome non si “macchia" di essi. Infatti, spesso questo atteggiamento è semplicemente una manifestazione dei complessi.

Un complesso può rovinare la vostra vita. In primo luogo, si può fermare, ma se si può, allora sicuramente male, godersi la vita. In secondo luogo, rovinare la vita e il vostro partner sessuale. Forse egli soffrirà a causa della mancanza dei piaceri abituali nella loro vita sessuale. E 'anche possibile fraintendimento elementare della coppia: la vergogna della propria forma fisica può fare una donna spegnere le luci durante il sesso, un uomo può prenderlo personalmente. Pertanto è necessario affrontare questi problemi, ma anche distinguere i complessi dalla solita ritrosia a fare qualsiasi cosa. Per esempio, se il vostro partner vi invita a partecipare al BDSM, eil vostro rifiuto gli farà capire che avete dei complessi,perciò non vale la pena di farlo. Non pensate che i tabù sessuali - è sempre un segno di complesso sessuale e rigidità. Ad esempio, il tabù sul sesso con gli sconosciuti potrebbe salvarvi la vita.Quindi, siate liberi, ma attenti!

 

 

Nella nostra farmacia potete ordinare Viagra online senza ricetta se siete in buoni condizioni di salute, ma noi raccomandiamo prima consultarsi con il medico.

Lo sapevi che...

In alcune culture, il sesso è vietato in determinate ore del giorno. Legge della tribù Kuna (Panama) consente di fare sesso solo di notte. Persone della Semang (Malaysia) sono fiduciosi che l'attività sessuale durante il giorno può causare il flash mortale del fulmine. Bambara tribù in Africa ritiene che, come conseguenza dei piaceri sessuali di giorno provocano la nascita dei bambini albini.

Ti piace il nostro sito? Lascia il tuo commento

Luca Desanzio

Luca è un ragazzo scrittore, è nato a Firenze, la città d’arte che appunto ha sviluppato il suo talento artistico per la scrittura. Luca ha scritto tanti libri, del vario genere, molti di essi riguardano la salute. Luca scrive per il nostro blog già da tanti anni, gli piace lavorare nella sfera farmaceutica, siccome è una delle sfere pïù imortanti dell’umanità. Il tempo libero francesco lo trascorre con la propria famiglia: la moglie Anna e con la piccola figlia Elisa.

Seguiteci su