Sesso e relazioni

14 Settembre 2011 Alle 14:34


Sadismo

Sadismo

Il sadismo.

Sadismo può essere definito come il piacere, anche quello sessuale ottenuto provocando il dolore fisico oppure quello morale ad altre persone. Il termine “sadismo” diventò famoso dopo l’uscita della monografia del sessuologo R Krafft Ebing “ La psicoterapia sessuale” (anno 1886).

Il termine deriva dal famoso marchese de Sada, che appunto trattava nei propri romanzi dei difetti sessuali del genere. La concezione basilare dei suoi romanzi afferma: “ L’uomo ha il diritto di godere senza alcune limitazioni e il pentimento”. Marchese riteneva il fatto che la stimolazione sessuale deve essere cercata dappertutto, torture, omicidi, e la violenza fanno anche parte del suo pensiero. L’eroe primario dei suoi romanzi è- lo squartatore, aguzzino. Il sadista.

Psicoanalitoco famoso Erik Fromm evidenzia vari tipi delle inclinazione sadistiche. Il primo tipo è caratterizzato dalla volontà di essere il posessore di una persona, farla diventare la propria arma. Il secondo tipo è caratterizzato dalla volontà di utilizzare queste persone, rubare le cose fisiche ma anche le cose immateriali come l’ inteletto o i sentimenti di altra persona. Il terzo tipo è caratterizzato dalla volontà di provocare un dolore fisico o spirituale.

Il comportamento sadistico può essere indirizzato sulle persone che sono più debole del sadista ( bambini, delle persone con i diffetti), sugli animali, sugli dipendenti al lavoro ecc.

Si parla del sadismo sessuale solo nel caso quando la soddisfazione sessuale avviene durante la pratica della violenza , provocando dolori fisici e spirituali. Secondo le statistiche, il sadismo sessuale si verifica nei 5 % degli uomini e in 2 % nelle donne.

Una caratteristica importante del sadista è il collegamento ripugnante tra tra la crudeltà e la viltà. I sadisti devono avere il pieno controllo sulla persona desiderata. Per far ciò loro cercano di conoscere le persone che appunto il sadista è in grado di sottomettere. Perciò una persona forte è impossibile che diventi vittima del sadista. Per le persone forti i sadisti provano un sentimento del rispetto. Individuando un sadista cercate di stare alla larga da lui e se per qualche causa siete divenati dipendenti dal sadista, dovete fare di tutto per cambiare questa situazione.

Lo sapevi che...

La pratica del sadismo nelle relazioni sessuali ha anche momenti interessanti. Così, circa il 33% delle coppie hanno confermato che hanno praticato il sesso con le mani legati.

Ti piace il nostro sito? Lascia il tuo commento

Stefania Delanza

Stefania ha lavorato presso un'azienda farmaceutica, conosce bene il mercato degli medicinali, siccome la sua madre è un medico di alto livello. Stefania conosce bene il tema medicinale, è molto intelligente ed è sempre disposta ad aiutare e dare le informazioni utili riguardanti la salute. Il suo hobby è il disegno, il quale Le aiuta di dimenticare dei problemi e dei turbamenti della vita. Stafania è un membro attivo della nostra famiglia farmaceutica.

Seguiteci su